Relazione Erasmus+ 2016/2017

Si è concluso felicemente il primo anno di vita del progetto Erasmus+, proposto e finanziato dall’Unione Europea e realizzato in sinergia con altri 4 Paesi Europei partner: Spagna (Rincon de la Victoria), Polonia (Katowice), Turchia (Corum e Ankara), Inghilterra (Waterlooville).

Tale progetto, di durata biennale, ha avuto il suo esordio nell’a.s. 2016/17 con 2 ‘transnational meetings’ (riservato a 2 docenti dell’Istituto) in Spagna e Turchia e 1 ‘language and learning meeting’ (con 3 docenti e 4 studenti rappresentanti dell’Istituto) in Polonia  e proseguirà nell’a.s. 2017/18  con l’ultimo ‘language and learning meeting’ previsto in Inghilterra.

Nei tre incontri già effettuati gli insegnanti si sono confrontati sui problemi comuni degli studenti, discutendo anche le migliori pratiche usate per affrontarli, mentre gli studenti hanno avuto la possibilità di stringere nuove amicizie, di recitare degli sketches, di partecipare ad attività scolastiche e partite sportive, oltre a vivere in seno a famiglie di diversa nazionalità e condividere con loro momenti ludici e di intimità culturale, e di discutere con i coetanei sulle problematiche della loro età.

Possiamo senz’altro affermare che l’Erasmus+ ha rappresentato un momento importante, un’occasione piuttosto rara per i nostri alunni di così giovane età.

Un plauso va a tutte queste sei scuole ed al loro corpo docente che favoriscono e si attivano per questi progetti di scambio, che consente ai ragazzi di spostarsi all’interno dell’Europa, per maturare nuove esperienze e per realizzare progetti di collaborazione, anche se tra loro si frappone la distanza geografica.

Speriamo che i nostri ragazzi, nel loro futuro, continuino il percorso di crescita sia personale che scolastico con le tante opportunità che l’Europa offre.